Globo Sora 2007/2008

 

La società Pallavolo Sora nasce nel 1975 grazie alla passione di un gruppo di amici e fino al 1999 milita nei campionati provinciali e regionali arrivando fino alla serie C.

  • Nel 1999 la Mondialfrutta Giannetti diventa sponsor della società Pallavolo Sora e arriva la prima promozione in B2 che termina però con una retrocessione dopo una stagione sfortunata.
  • Nel 2005 l’impegno da parte della famiglia Giannetti aumenta e la Pallavolo Sora lega il suo nome alla Globo S.p.A. e acquisisce un titolo di B2.
  • Nella stagione 2005/2006 la squadra viene affidata a coach Alberto Gatto e in questo primo campionato arriva una salvezza tranquilla, mentre l’anno seguente quello della stagione 2006/2007 Sora partecipa ai play off ma viene eliminata al primo turno.
  • Nel 2007/2008 viene allestita una squadra capace di dominare dalla prima all’ultima giornata il girone G della serie B2, e arriva la promozione in B1!
  • Per la stagione 2008/2009 il roster viene ulteriormente potenziato con l’arrivo da Isernia dell’esperto palleggiatore Mario Scappaticcio e di altri atleti al top della categoria come Giuseppe Costantino. Sarà una stagione esaltante con un testa a testa spettacolare con Gela fino alla penultima giornata quando, con 26 vittorie e 3 sconfitte la Globo Pallavolo Sora è promossa in serie A2 per la prima volta nella sua storia.

Come primo anno nella serie cadetta la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, che nel frattempo ha legato il suo nome anche alla Banca Popolare del Frusinate, ha realizzato cose importanti: fin dalle primissime giornate ha fatto parlare di sé, ovviamente positivamente, guadagnandosi l’appellativo di “matricola terribile”, arrivando terza alla fine del girone d’andata, posizione che le ha permesso di disputare i quarti di finale di Coppa Italia contro Crema che poi ha passato il turno; Sora ha chiuso la regular season al quinto posto conquistando il quarto di finale di play off promozione dal quale è uscita sempre per mano della Reima Crema.

Nella stagione 2010/2011, il roster della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora attrezzato dal neo promosso Direttore Generale, Alberico Vitullo e dal coach Alberto Gatto, sempre seguendo le direttive del Patron Gino Giannetti, è stato caratterizzato da una fisicità importante che è cresciuta soprattutto in centimetri senza chiaramente trascurare quello che è l’aspetto tecnico dei singoli giocatori. Inoltre la società Argos Volley ha puntato molto sul concetto giovanile spostando il suo obiettivo su interessanti atleti in prospettiva futura (Gaetano e De Rosas) ma ha anche portato per la prima volta in prima squadra due giovani promesse del territorio frusinate Cacciatore e Iannarilli. I risultati raggiunti sono stati la semifinale di Coppa Italia persa poi con Ravenna, squadra promossa in serie A1 al termine della regular season, e la disputa dei quarti di finale di Play Off promozione dove poi Sora è stata eliminata da Padova, l’altro club salito in A1 dopo la vittoria dei play off.

 

 

 

Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 2011/2012

 

Torna a casa la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. Finalmente, alla sua terza stagione in Serie A2 Sustenium, potrà disputare un campionato di vertice nella sua città nel nuovissimo PalaGlobo “Luca Polsinelli”. Per coach Gatto, al settimo anno sulla panchina di Sora, questo ritorno nella città natale coincide con il roster più forte che abbia mai allenato. Capitanata ancora da Super Mario Scappaticcio, la squadra ha come pilastri fondamentali i riconfermati Michele Gatto, Enrico Libraro, il secondo palleggiatore Lazzaro Gaetano e il martello Lorenzo Scuderi. I due nuovi stranieri in quota sono il comunitario Kay Van Dijk, opposto di 215 cm in forza alla nazionale olandese, e Daivison Ferreira Da Silava, schiacciatore-ricevitore di grande esperienza che non ha mai avuto l’onore di disputare un campionato italiano. Purtroppo a metà novembre il brasiliano Dedè, consensualmente con la società Argos Volley, ha rescisso il contratto e al suo posto è arrivato il giovane bulgaro Valentin Bratoev. A schiacciare c’è anche la vecchia conoscenza Lorenzo Gemmi e l’altro opposto Pierlorenzo Buzzelli, classe ‘90, miglior realizzatore del torneo di B2 dello scorso anno. Tutto nuovo il reparto centrale con Filippo Pagni arrivato a Sora con tanto spirito di rivalsa mentale, l’altro Pagni, Marco, che ha vinto il Campionato di A2 Sustenium lo scorso anno a Padova e infine Daniele Moretti, vecchia conoscenza laziale perché già in forza a Latina. Il tredicesimo uomo è Rudi Rea, secondo libero classe ’92, prodotto del vivaio sorano.

 

 

 

Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 2012/2013

La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora è prontissima ad affrontare nel miglior modo possibile il 67° Campionato Italiano di Pallavolo Maschile di Serie A2 Sustenium con la grandissima ambizione di rientrare tra le prime classificate ed essere una delle candidate alla Coppa Italia. A questi obiettivi la compagine sorana può ambire, oltre al superlativo roster, anche grazie alla sua chiara ed eccellente struttura societaria e sponsorizzativa che la contraddistingue già da diversi anni.