Articoli

Giannetti: “Insieme per scrivere pagine nuove e sempre più rosee nell’olimpo del volley”

, ,

Chiuso il sipario si lavora dietro le quinte. In casa Argos Volley si comincia a tirare su il cantiere per la prossima stagione, per costruire la quarta volta in SuperLega della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, partendo dall’entusiasmante finale di questa annata.

Tanti traguardi raggiunti grazie all’alacre lavoro di tutti gli uomini dello staff bianconero e dei partner commerciali che, con i loro sforzi economici, hanno contribuito a rendere unici questi mesi di grande, grandissima pallavolo. A loro va il pensiero di patron Gino Giannetti:

“Stiamo ponderando i prossimi obiettivi perché questo anno ci ha lasciato moltissimi spunti su cui riflettere. Noi siamo pronti a fare anche di meglio, restando però con i piedi per terra e con la giusta umiltà. Il traguardo principale resta ovviamente la permanenza in massima serie. Pertanto, a breve, dobbiamo incontrare gli attori di questo territorio, sia di carattere imprenditoriale, industriale, commerciale. Se questo club vuole fare un ulteriore passo in avanti, alzare l’asticella e magari ambire a qualcosa di diverso lo deve e lo può fare, ma con l’aiuto di tutti. Dobbiamo però cercare di coinvolgere piccoli e grandi imprenditori, perché la nostra squadra può diventare un mezzo per promuovere a livello nazionale la propria attività.
Possiamo rappresentare al meglio le diverse realtà commerciali, in tutta Italia e anche in ambito più territoriale, come ad esempio regionale, nel Lazio.
Oggi queste luci ci sono dovute, questi riflettori oggi giustamente illuminano tutte quelle aziende che hanno partecipato ai successi volsci e che hanno portato l’Argos dove è oggi. Ci sono sponsor anche decennali, che quindi da tantissimo tempo credono fortemente nel nostro progetto e noi ci auguriamo che tanti altri seguano il loro esempio. Questo è un bene comune e solo con il supporto di altre realtà possiamo puntare sempre più in alto.
Le opportunità che la SuperLega ci ha offerto le abbiamo colte tutte e abbiamo cercato di dare tanto a questo territorio, tutto quello che potevamo e il nostro scopo è continuare a farlo. Uno scambio reciproco ci porterà a mettere a frutto potenzialità ancora da scoprire. Ci prepariamo alle prossime sfide!” – conclude il numero uno lirense.

Nel campionato più bello del mondo, nel gotha della pallavolo, mondialmente riconosciuto, esserci è un privilegio, ma ancor di più un volano economico e di lustro. Quanta soddisfazione può esserci nel vedere la propria denominazione sugli schermi della tv nazionale? Su campi prestigiosi e blasonati? Una chance da cogliere e condividere con lungimiranza e profitto, come hanno dimostrato collaborazioni fidate e durature nel tempo, che hanno accostato il proprio brand al marchio Argos per un’ascesa continua e di concerto, per farsi conoscere, per esserci su quei palcoscenici che grazie a Sora un intero comprensorio può fare propri. Perché è solo insieme che si lavora meglio e se come recita il proverbio, “l’unione fa la forza”, assieme ai propri sostenitori l’Argos Volley potrà ancora scrivere pagine nuove e sempre più rosee nell’olimpo del volley.

Cristina Lucarelli – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

X-Car Nissan soddisfatta della collaborazione: “Stiamo lavorando per la prossima stagione”

, ,

Terminata la stagione agonistica della Biosì Indexa Sora, un ringraziamento particolare è doveroso nei confronti dei partner che hanno fortemente creduto al progetto bianconero, che sono stati la benzina che ne ha permesso la realizzazione. Tra questi figura certamente l’azienda X-Car, al suo primo “sì” con la società volsca. La collaborazione con il noto autosalone è stata di quelle migliori, serena, proficua per entrambi gli attori, sana e votata ad un prosieguo che fa ben sperare per la prossima stagione.

La concessionaria Nissan ha partecipato fattivamente alle vicende Argos Volley in qualità di sponsor e fornendo le vetture utilizzate dai giocatori stranieri e a raccontare entusiasta questi mesi trascorsi a braccetto, è il responsabile tecnico Santino Di Prospero:

“E’ stato il nostro primo anno al fianco del club e non possiamo che essere soddisfatti per come è trascorso. Sicuramente parliamo di una bellissima esperienza, che va oltre l’aspetto puramente lavorativo e professionale. Far parte di questa realtà non vuol dire solo dare una spinta al territorio e a chi lo rappresenta come eccellenza assoluta, ma anche farsi conoscere oltre i confini della provincia, della regione.
Aver accostato il nostro brand alla SuperLega ci ha di fatto portato sotto i riflettori della tv nazionale, ci ha fatto conoscere in tutta Italia e non possiamo non essere contenti per il riscontro avuto. Sono certo che questo matrimonio proseguirà anche per la prossima stagione con ambizioni sempre più grandi e tanta voglia di fare da ambo le parti. Siamo felici che anche la Biosì Indexa sia rimasta gratificata dalla nostra presenza, perché per fare grandi cose bisogna essere sempre appagati da ambo le parti.
Ci tengo, poi, a fare un inciso personale: ho vissuto questo sport in prima persona durante tutto l’anno, nelle partite casalinghe, e ho avuto anche il piacere di sentirlo dalla panchina in un match day a noi dedicato. E’ stato avvincente! Non pensavo potesse regalare simili sensazioni ed invece mi ha appassionato tantissimo! Per cui un in bocca al lupo a tutti noi per la prossima avventura, che già si avvicina a grandi passi”.

Cristina Lucarelli – Biosì Indexa Sora

Gli sponsor, il cuore pulsante dell’Argos Volley

, ,

Alla cena di rito che ha salutato la stagione agonistica 2017/2018 della Biosì Indexa Sora, non potevano certo mancare i partner commerciali della società Argos Volley, senza i quali il meraviglioso racconto della SuperLega non sarebbe possibile. Gli sponsor restano il cuore pulsante, il centro vitale di tutto lo spettacolo prodotto dal club bianconero che, oltre gli sforzi economici della stessa proprietà, si avvale appunto di un “parco marketing” sempre disponibile e attento alla realtà di punta del territorio.
Su loro splende la luce della massima categoria italiana e del “campionato più bello al mondo”. E anche gli stessi, dunque, hanno voluto esprimere un pensiero dedicato a questa stagione difficile ma anche entusiasmante.

“Esserci, e non partecipare, non serve a niente – spiega Giovanni Gabriele, socio dell’Indexa Company, title sponsor del club volsco -. E’ chiaro che, guardando una partita, soprattutto dalla panchina, si venga trascinati dai ragazzi e dalla foga: questo fa venire voglia di replicare la stessa passione che mettono loro nel gioco. Senz’altro, mi sono divertito. A volte un po’ meno, ma nell’ambito dello sport non si può sempre vincere e non si deve sempre perdere. Comunque, per noi dell’Indexa Company, è stato un piacere, anche quest’anno, prenderci un posto in questa grande famiglia dello sport che ha fatto conoscere sia la nostra società che il Volley Sora in tutta Italia. Ringrazio quindi sia i fratelli Giannetti che tutta l’Argos per averci dato la possibilità e l’onore di essere sponsor di questa grande società”.

La parola passa poi a Domenico Polselli, presidente della Banca Popolare del Frusinate, un altro main sponsor dei lirensi, che dice:

“Sinceramente sono molto soddisfatto di questa stagione e sono orgoglioso, come tutta la banca, di essere al fianco della squadra. Siamo molto contenti, non soltanto per il gioco e per l’attività agonistica, ma per il significato che ha voluto dare, a questa attività, Gino Giannetti. Noi condividiamo, infatti, la strategia di coinvolgere tutto il territorio, non soltanto con l’agonismo ma anche con tutte le attività collaterali della società. All’interno della rosa, l’inserimento dei giovani, anche locali, è molto importante. Volevo ringraziare Gino in modo particolare per quanto riesce a fare anche a livello scolastico con mister Colucci, per l’attività che viene svolta con i giovani, i quali vengono avvicinati allo sport ed educati alla vita. La pallavolo è infatti una disciplina particolare, elegante e attenta ai valori della sportività, al fair play, alla competizione sana e rispettosa. Siamo poi soddisfatti anche per i risultati. Quella raggiunta non sembra una buona posizione in classifica, ma sono contentissimo per quello che questi ragazzi sono riusciti a fare, dimostrando attaccamento alla maglia e dedizione al lavoro. Sono stati tutti eccezionalmente bravi. Volevo ringraziare, quindi, Gino ed Ivan, ma soprattutto il papà e la mamma, legati al nostro istituto da tempo immemore, e che hanno trasferito ai propri figli il gene della bontà e dell’umiltà”.

Cristina Lucarelli – Biosì Indexa Sora

Nuova partnership con Dolcemascolo, domani la conferenza stampa

, ,

L’Argos Volley è lieta di rendere pubblica una nuova partnership che accompagnerà per questo secondo anno di SuperLega, la Biosì Indexa Sora nella disputa del campionato più affascinante e difficoltoso al mondo. A rendere più “gustosa” questa seconda volta del club bianconero in massima categoria, a “insaporire” le grandi sfide della serie A, sarà la Pasticceria Dolcemascolo, nota a tutto il territorio dal 1990, quando nacque a Frosinone dopo che la famiglia Dolcemascolo aveva messo a segno una consolidata esperienza nella capitale.

Le due realtà presenteranno questa nuova e invitante collaborazione presso i locali della “Scuola del Gusto”, in via Salci 5 a Frosinone, venerdì mattina alle ore 12.00. A seguire, dopo la conferenza stampa, vi sarà un piccolo break con un buffet offerto dallo stesso sponsor frusinate.

Al tavolo dei relatori, a illustrare i termini di questa nuova operazione che vede la qualità dei prodotti Dolcemascolo, la professionalità dei suoi servizi, a regnare nella nuova sala Hospitality allestita presso il palasport “Città di Frosinone”, ci saranno i vertici societari della Biosì Indexa Sora e Simone Dolcemascolo, proprietario dell’attività gastronomica del capoluogo. La conferenza è aperta al pubblico, pertanto il club del presidente Enrico Vicini sarà felice di una folta presenza.

Cristina Lucarelli – Biosì Indexa Sora